Vincitori di u passatu X Factor: induve sò avà?



Chì Filmu Per Vede?
 

Vincitori di u passatu X Factor: induve sò avà?



Galles vs Australia

U Factor X hà subitu una rinnovazione maiò per u 2019, cù duie rate previste: Factor X: Celebrità è Factor X: All Stars.



Publicità

Ma mentre aspettemu di scopre quale seranu i vincitori, hè ora di fà un ochju à a storia di l'anziani vincitori di u spettaculu ITV.

Quandu si tratta di successu, a categuria di i Masci hà dimustratu u più successu cù cinque vincitori precedenti, mentre chì u ghjudice capu Simon Cowell hà ancu cinque vittorie à u so nome.



Ma quellu chì l'atti vincitori saranu quist'annu, si uniranu à una longa lista di campioni, da u vincitore di l'annu passatu Dalton Harris à a serie unu Steve Brookstein ...

Eccu a vostra guida per TUTTI l'anziani vincitori nantu à u X Factor - è ciò ch'elli anu fattu dopu ...

Vincitore 2018: Dalton Harris



U cantante giamaicanu Dalton Harris hè statu guidatu à a vittoria da Louis Tomlinson, ottu anni dopu avè vintu u cuncorsu giamaicanu,Digicel Rising Stars.

U so single vincitore The Power of Love chì presentava u vincitore 2012 James Arthur hà righjuntu u quatru postu in u UK Singles Chart.

ciò chì hè u mo anghjulu chì prova à dì

Vincitore 2017: Rak-Su

U boyband di Watford mentoratu da u ghjudice Simon Cowell hà scunfittu Grace Davies in a finale di l'annu passatu. Dopu avè vintu, i quattru masci - Ashley Fongho, Jamaal Shurland, Mustafa Rahimtulla è Myles Stephenson - anu publicatu a canzone uriginale Dimelo, chì hà fattu u numeru dui in i charts britannichi.

In Farraghju 2018, Rak-Su hà ancu publicatu un EP autotitolatu, chì presentava tracce originali Mamacita, Mona Lisa è I'm Feeling You. In lugliu anu sustinutu Little Mix, u solu altru gruppu chì hà mai vintu The X Factor, in u so Summer Hits Tour 2018.

Vincitore 2016: Matt Terry

Dopu avè scunfittu à Saara Aalto è 5 After Midnight in finale, Terry hà lanciatu u primu single Quandu Natale ghjunghje intornu, chì ghjunghjia à u terzu postu in i charts. Hà participatu ancu in a canzone Súbeme la Radio di Enrique Iglesias, chì hè statu un successu di i primi 10.

Tuttavia, Terry ùn hà micca vistu tantu successu cù u so album di debut Trouble, chì hà solu ottenutu una pusizione di classifica di 29. The Thing About Love, un singulu di l'album, hà culminatu solu à u numeru 51.

2015: Louisa Johnson

À l'età di 17 anni, Johnson hè diventatu u più ghjovanu vincitore di u spettaculu, battendu u duo Reggie N Bollie in finale. Da tandu ella hè stata presentata in u singulu Lacrime di Bandit pulitu è ​​hà travagliatu cù Olly Murs.

2014: Ben Haenow

Dopu à esse ghjuntu in cima à a cumpetizione, Haenow hà marcatu un numeru di Natale cù una cupertina di Something I Need di One Republic. U so secondu single u vide in duetu cù u vincitore di American Idol, Kelly Clarkson.

11 111 significatu

2013: Sam Bailey

Sam Callahan, Luke Friend è Tamera Foster: Bailey li batte tutti per esse incurunatu campione.

Dopu avè pigliatu un numeru di Natale cù una cupertina di u Grattacielo di Demi Lovato, l'album esordiu di Bailey The Power Of Love hè ancu in cima di i charts. Da allora si hè mossa in teatru musicale è in recitazione, è hà ghjucatu in u cumunu di u musicale Fat Friends.

2012: James Arthur

Arthur hè statu dichjaratu u vincitore di a nuvesima serie di u spettaculu, cù Jahmene Douglas finendu cum'è subcampione. Hà uttenutu un successu numeru unu cù Impossible (uriginariamente cantatu da Shontelle).

Dopu à una seria di cuntruversie, si hè separatu di i registri Syco di Simon Cowell, prima di esse finalmente firmatu in 2016.

2011: Little Mix

U primu gruppu à vince u spettaculu, Little Mix - cumpostu da Jade Thirlwall, Perrie Edwards, Leigh-Anne Pinnock, è Jesy Nelson - hè diventatu unu di i campioni più riesciuti di X Factor.

Anu publicatu quattru album in studio (chì sò tutti classificati in i primi 4) è quattru singuli numeri unu.

2010: Matt Cardle

Cardle hè forse surtitu in cima à a finale, ma hè a seconda direzzione One Direction chì hè diventata l'attu più riesciutu di quell'annu - è a più grande espurtazione di X Factor. Mentre a banda di i ragazzi hà pruduttu cinque album è un futuru ghjudice di X Factor in Louis Tomlinson, Cardle si hè prestu spartutu da Syco. Da allora si hè trasferitu in teatru musicale è hà ghjucatu in Strictly Ballroom.

2009: Joe McElderry

Probabilmente vi ricurdate di McElderry a maiò parte di a so offerta per diventà u numeru di Natale, chì hè stata sfrattata da una campagna per uttene Rage Against the Machine's Killing In The Name Of à u primu postu. Dopu hà ghjucatu u rollu principale in u musical Joseph è l'Amazing Technicolor Dreamcoat.

2008: Alexandra Burke

Battendu à JLS in finale è ancu cantendu un duettu cun Beyoncé, Burke hà gudutu di un single di Natale numeru unu cù una copertina di Hallelujah.

Da quandu si hè trasferita nantu à u palcuscenicu, starring in u Sister Act musical è The Bodyguard. E, benintesa, Burke hà participatu à a serie 2017 di Strictly Come Dancing di a BBC. Hè ghjunta à a finale, solu per esse battuta da Joe McFadden.

2007: Leon Jackson

Jackson hè statu u scontru vincitore di a serie, battendu Rhydian Roberts. Cuntinuò di marcà u numeru di Natale unu cù una cupertina di Mariah Carey è di When You Believe di Whitney Houston, ma hè statu dopu cacciatu da Syco.

gta 5 super jump ps4

2006: Leona Lewis

Dopu a so vittoria contr'à Ray Quinn, u single vincitore di Leona Lewis A Moment Like This hà passatu quattru settimane à u numeru unu. Hà continuatu à crepà u mercatu americanu è hà publicatu cinque album solitari.

2005: Shayne Ward

Un altru vincitore cù un successu numeru unu, Ward hà in cima à i charts cù u single di Natale That's My Goal. Dopu avè publicatu quattru album di studio, Ward si hè giratu à agisce è hè statu ghjittatu in Coronation Street in u 2015.

Publicità

2004: Steve Brookstein

Puderia esse statu u primu campione di u spettaculu, ma u vincitore di u 2004 Steve Brookstein hà dapertuttu criticatu u spettaculu in Twitter è in u so libru Getting Over the X.

Iscriviti à a newsletter gratuita di RadioTimes.com .